venerdì 24 giugno 2016

RITORNA IL CIRCO A SALO': PROTESTA VIA SMS, PROTESTA VIA MAIL E PRESIDIO SABATO 02.07.2016

RITORNA IL CIRCO A SALO’: PROTESTA VIA SMS, PROTESTA VIA MAIL  E PRESIDIO SABATO 02.07.2016

ARRIVA IL CIRCO A SALO’: PROTESTA VIA SMS, PROTESTA VIA MAIL  E PRESIDIO SABATO 02.07.2016
Il circo  Armando Orfei si ferma a tra Salò e Puegnago del garda dal 28 giugno all'11 luglio 2016. Ha anche uno zoo aperto al pubblico. La gente forse non sa che gli animali dei circhi soffrono, sono privati della loro libertà e passano la maggior parte della loro vita in gabbia. Vengono esibiti e umiliati per fa ridere gli spettatori ma non c’è nulla da ridere nello sfruttamento e nella mancanza di rispetto. Molti genitori portano i figli al circo non sapendo che lo “spettacolo” è altamente diseducativo e sconsigliato dagli psicologi perché insegna ai più piccoli i disvalori della prepotenza e della prevaricazione sul più debole desensibilizzando la loro personalità in formazione.
Protestare in modo civile affinché i circhi con animali si convertano in circhi SENZA animali è un nostro diritto e dovere nei confronti di una società che pretende di essere progredita ed eticamente evoluta. Non lo sarà fino a quando non saranno sconfitte tutte le forme di prevaricazione dell’uomo sugli altri animali.
Vi invitiamo a fare la vostra parte, a non delegare ad altri la battaglia di civiltà per chiedere l’abolizione dei circhi con animali. Molte Amministrazioni Comunali stanno prendendo finalmente posizione su questa anacronistica “tradizione”  rendendo estremamente difficile e impedendo che i vari circhi con animali  si attendino sui loro territori. A questi Amministratori, più sensibili e intelligenti, va il nostro plauso. Agli altri il nostro incoraggiamento a prendere esempio.
Anche tu, che stai leggendo questo post, puoi fare la differenza! Basta inviare un piccolo SMS! Fai sentire il tuo dissenso! Non abbiamo nulla contro i circhi, ma li vogliamo SENZA animali!

*************************************
PROTESTA VIA SMS AL CIRCO
Se anche tu sei d’accordo con noi e vuoi un circo eticamente evoluto senza sfruttamento degli animali, manda un sms con la frase:

“SI’ AL CIRCO, MA SENZA ANIMALI!”

a questo numero:  328 9573967 

oppure scrivi una mail a:  circoarmandoorfei@gmail.com  
oppure lascia lo stesso messaggio qui sulla pagina FB del circo Armando Orfei qui:  https://www.facebook.com/CircoarmandoorfeiRevolution/?fref=ts

Dai un suggerimento e incoraggiamento affinché gli animali vengano rispettati e lasciati in pace e al tempo stesso fai valere i diritti degli animali, dando voce a chi non può difendersi!

Se vuoi, puoi personalizzare la frase, ma ti raccomandiamo di non utilizzare frasi offensive o insulti. Le battaglie di civiltà per i diritti degli animali e non solo si vincono con pazienza e intelligenza.

**********************************

 PROTESTA VIA MAIL AL COMUNE 

Il terreno su cui si attenda questo circo  è situato sul confine tra Salò e Puegnago del Garda, ma  ricade sotto l'Amministrazione di Puegnago.
Questo spazio è per l'ennesima volta occupato da un circo con gli animali, anche se da anni, le proteste si susseguono e notevole sia  il malcontento dei cittadini locali. Nonostante le proteste via mail e i presidi (gli ultimi a febbraio) e la presa di posizione, in quell'occasione, di una parte della  citata Amministrazione Comunale, schieratasi apertamente dalla parte degli animali, e una mozione ad hoc pronta per essere discussa in Consiglio Comunale, il circo con la sua carovana di sofferenza e di gabbie zeppe di animali è arrivato di nuovo!  
Questa volta si tratta del circo Armando Orfei. I paesi limitrofi sono tappezzati da manifesti fosforescenti che invitano ad andare a divertirsi assistendo a spettacoli che sfruttano gli animali, e come non bastasse, a visitare lo zoo così gli animali vengono sfruttati due volte. 

Ricordiamo in generale che spesso le affissioni dei circhi sono ABUSIVE quindi chiediamo ai cittadini più attenti e sensibili di segnalare all’Ufficio Polizia Locale o a all'ufficio che si occupa di pubbliche affissioni, le affissioni sospette  e di chiedere di verificare che i titolari del circo abbiano pagato la tassa di affissione. In caso contrario chiediamo la rimozione immediata dei manifesti e pretendiamo che i nostri Comuni facciano pagare le dovute sanzioni a chi infrange le regole! E’ pur sempre un modo per “mettere paletti” ai circhi e far sentire che l’opinione pubblica è stanca di questi tristi spettacoli con animali.
Gli animali al circo non si divertono! Soffrono e vivono situazioni di stress emotivo e fisico sia durante gli spettacoli sia durante gli spostamenti, su camion e nelle gabbie, da una città all’altra. In viaggio verso la tristezza, verso un altro giorno grigio senza libertà, senza vita.

Di seguito trovate indirizzi mail e testo che potrete copiare e incollare. E' importante che ognuno di noi faccia la sua piccola ma indispensabile parte per gli animali!
W il circo ma senza animali!

mail a: polizia.locale@comune.puegnagodelgarda.bs.it; segreteria@comune.puegnagodelgarda.bs.it


e per conoscenza, Corpo Forestale dello Stato: brescia@pec.corpoforestale.it

Testo-tipo:

“Egr. Signor Sindaco ed Egr. Comandante Polizia municipale,
Le scrivo in merito all'attendamento del Circo con animali  Armando Orfei sul confine con Salò dal 28 giugno  all'11 luglio 2016.
Chiedo cortesemente di verificare se il terreno su cui attenda, che dovrebbe essere  proprietà di privati,  risulta a norma per ospitare un Circo con animali, dove vengono scaricati i liquami degli animali, se ci sono fognature adeguate, se le norme di polizia veterinaria e le misure e il contenimento dettate dalle apposite norme sulla detenzione degli animali da circo (CITES) sono tutte rispettate. 

Abbiamo appreso che vi è una una mozione sul tema, pronta per essere discussa in uno dei prossimi  Consigli Comunali e pertanto Vi chiedo di procedere con urgenza alla discussione e, auspicabilmente alla approvazione, della mozione sopra citata.
Chiedo inoltre cortesemente che venga verificato il regolare pagamento della tassa di affissione dei manifesti pubblicitari da parte dei titolari del circo e che in caso contrario i trasgressori vengano sanzionati e i manifesti prontamente rimossi.
Cordialmente,
(NOME e COGNOME)”


Uno dei sempre più numerosi comuni italiani che rifiutano i circhi con animali sul proprio territorio è ad esempio Livorno (http://www.comune.livorno.it/_nuovo_notiziario/it/default/25429/Revocata-la-concessione-al-Circo-Medrano.html). 

Chiedete ai vostri Sindaci e Amministratori di impegnarsi allo stesso modo!


- Leggi le ultime novità legislative e i progressi fatti contro i circhi con animali qui: http://www.corriere.it/cronache/16_marzo_26/stop-animali-circhi-a7eb06ba-f380-11e5-aa73-ceab61eba560.shtml

Il circo con gli animali in molte Nazioni è già stato messo al bando. Speriamo che anche l’Italia faccia questa scelta di civiltà al più presto!

Qui trovate altri suggerimenti su cosa fare quando un circo arriva nella vostra città:
https://www.facebook.com/events/464645440335002/
****************************


PRESIDIO SABATO 2 LUGLIO 206 DALLE ORE 19.00 ALLE ORE 21.00
– VIA NAZIONALE a Salo’ (BS)

Il Comitato Montichiari contro Green Hill organizza un presidio informativo e di sensibilizzazione e invita gli attivisti e le attiviste della zona a partecipare numerosi. Portate cartelli e immagini che possano far comprendere ai potenziali spettatori che il circo con gli animali è triste, crudele e diseducativo.
Vi aspettiamo dalle 19.00 alle 21.00 per dare voce agli animali, innocenti e indifese vittime della prepotenza umana.

LO SFRUTTAMENTO DEGLI ANIMALI NON E’ NE’ CULTURA NE’ TRADIZIONE! VIVA ILCIRCO MA SENZA ANIMALI!





domenica 19 giugno 2016

Festival vegan di Bedizzole - 18-19 giugno.

Alcuni momenti di ieri. Oggi il Festival prosegue; vi aspettiamo dalle 11.00 .
il Comitato Montichiari contro Green Hill vi aspetta all'evento V come VENIAMO INPACE - Megafestival vegan per VEGANI e NON, organizzato da L'urlo animale Radiolivemusic.
Saremo presenti con un tavolo informativo con libri, dépliants ecc sui diritti degli animali e sulla scelta vegan. Vi aspettiamo il 18 e 19 giugno a Bedizzole (BS).
evento FB con tutti i dettagli:
https://www.facebook.com/events/207019276346988/


























domenica 29 maggio 2016

V come VENIAMO IN PACE - Megafestival vegan per VEGANI e NON

il Comitato Montichiari contro Green Hill vi aspetta all'evento V come VENIAMO IN PACE - Megafestival vegan per VEGANI e NON organizzato da L'urlo animale Radiolivemusic.
Saremo presenti con un tavolo informativo con libri, dépliants ecc sui diritti degli animali e sulla scelta vegan. Vi aspettiamo il 18 e 19 giugno a Bedizzole (BS).
qui il programma completo:
evento FB con tutti i dettagli:
https://www.facebook.com/events/207019276346988/



domenica 22 maggio 2016

VEG REVOLUTION: CENA BIO VEGAN - RIFIUTI ZERO

 Si è svolta ieri sera a Castel Goffredo (MN) la tradizionale e immancabile cena bio vegan di primavera, organizzata dagli amici del gruppo Veg Revolution. Quasi 100 persone hanno potuto gustare cibi bio buoni due volte perchè offerti dalla terra. Nessun essere senziente è stato ucciso o sfruttato per preparare il delizioso menù. Le cene della Veg Revolution sono anche occasione per rifletttere e per essere solidali. Questa volta il pensiero e il cuore sono andati alla Siria, martoriata dalla guerra. Su 22 milioni di abitanti, 12 sono sfollati; senza contare i morti ormai 300mila e un milione di feriti.
E' stato presentato il progetto "Emergenza Siria" vi invitiamo a visitare questo sito per saperne di più:
www.sdp-re.it (Scuola di Pace Reggio Emilia)

Presenti come sempre con banchetti informativi Comitato Montichiari contro Green Hill e LAV Mantova.

Prossimo appuntamento con la Veg Revolution: domenica 29 maggio ore 17.00 ad Acquafredda BS presso il fiume Chiese con "Verdure sott'Oglio a due passi dal fiume Oglio" con Vanessa Gandolfi
pagina FB: https://www.facebook.com/VerdureSottOglio/?fref=ts
Aperitivo vegan € 5

Vi aspettiamo!












BUON COMPLEANNO, COMITATO!


Oggi 22 maggio 2016 per noi è un giorno speciale: è il 6° compleanno del nostro Comitato. Sono passati alcuni anni da quando, quel sabato pomeriggio del 22 maggio 2010, a Montichiari, durante il corteo nazionale contro Green Hill, abbiamo iniziato la nostra lotta. Il primo striscione di carta, il primo cartellone colorato con i pennarelli e la nostra raccolta firme per chiedere la chiusura di Green Hill, oltre 229mila firme raccolte con l'aiuto di tutti e di tutte. Se Crediamo ai sogni, si avverano. Ora Green Hill è solo un lugubre ricordo ma noi continuiamo a vigilare e a difendere i più deboli con la stessa determinazione che ci ha sempre contraddistinto. Nel tempo abbiamo avuto lodi e spesso anche critiche, ma ringraziamo chi ci ha incoraggiato e aiutato a proseguire. Siamo fieri di aver contribuito, nel nostro piccolo, a salvare migliaia di cani destinati ad atroci torture. Ma la strada da fare per eliminare la vivisezione e le altre forme di sfruttamento è ancora lunga. Spetta a ciascuno di noi fare la sua parte.

mercoledì 18 maggio 2016

CENA BIO VEGAN - VEG REVOLUTION 21.05.2016

Prossimo appuntamento con la VEG REVOLUTION sabato 21 maggio a Castel Goffredo (MN) parco La Fontanella per l'imperdibile e tradizionale cena bio vegan a rifiuti zero!
Il Comitato Montichiari contro Green Hill sarà presente con un banchetto informativo e materiale sui diritti degli animali e sulla scelta etica vegan.
ORMAI UNA TRADIZIONE. - PER L'OTTAVA EDIZIONE SIETE TUTTI INVITATI ALLA CENA BIOVEGAN -RIFIUTI ZERO
PER PRENOTARE CHIAMARE Chris 347-9302215, Giovanni 324-6142533
rifiuti zero significa portare PIATTI posate e stoviglie da casa
- PREZZO 15 €
- BAMBINI GRATIS
ABBIAMO DECISO DI DEVOLVERE FONDI E DI SOSTENERE i profughi e rifugiati SIRIANI, attraverso il contatto con il dottor BASSMAJI JEAN, medico di origine siriana, da anni in Italia che si sta prodigando per aiuti ai suoi connazionali e per portare pace nella sua terra DILANIATA da una guerra che dura ormai da troppo tempo.
VI ASPETTIAMO!


domenica 8 maggio 2016

VEG REVOLUTION: LABORATORIO DI FORMAGGI VEGAN



Prossimo e attesissimo appuntamento della VEG REVOLUTION: LABORATORIO DI CUCINA su come produrre formaggi vegan e degustazione.
Vi aspettiamo domenica 15 maggio ore 16.00 a Castel Goffred (MN) via Giliani 14/L

Per iscrizioni, telefonare al 347-9302215 CHRIS 
-- RIFIUTI ZERO ----- costo € 12

EVENTO FB: 



mercoledì 27 aprile 2016

PROCESSO GREEN HILL BIS - RASSEGNA STAMPA

PROCESSO GREEN HILL BIS
è terminata alle ore 14.00 l' udienza a Brescia per il processo Green Hill-veterinari Asl. Prossima udienza 19 ottobre 2016. Ringraziamo Santiago, un bellissimo ex GH, sempre presente con la sua gioia di vivere! 



 RASSEGNA STAMPA 27.04.2016:
Green Hill, dipendenti e veterinari Asl chiedono il rito abbreviato.
Al via, questa mattina, l'udienza preliminare del nuovo processo Green Hill che vede cinque imputati: tre dipendenti dell'allevamento di cani beagle destinati alla vivisezione chiuso a Montichiari, nel Bresciano, nell'estate del 2013 e due veterinari dell'Asl di Lonato. Tutti hanno chiesto la celebrazione del processo con rito abbreviato, in particolare i due veterinari hanno chiesto l’abbreviato condizionato ad una perizia tecnica. La decisione sull’accoglimento della richiesta è prevista per la prossima udienza, aggiornata al prossimo 19 ottobre.

domenica 24 aprile 2016

VEG REVOLUTION - SECONDO APPUNTAMENTO

Il Comitato Montichiari contro Green Hill vi aspetta venerdì alla nuova edizione della Veg Revolution organizzata dal gruppo Veg Revolution! 
Secondo appuntamento a Montichiari (BS), presso la sala civica di via XXV Aprile,  venerdì 29 aprile 2016 ore 21.00 per la proiezione del film "Promised Land". 
Il film racconta la storia di Steve Butler che arriva in una cittadina rurale assieme alla sua collega, Sue. Visto che la cittadina è stata duramente colpita dalla crisi economica, i due credono che la gente del posto sia ben disposta ad accettare un’offerta in denaro della loro compagnia in cambio dei diritti di perforazione delle loro proprietà terriere. Ma quello che sembra facile si complica a causa dell’opposizione di Frank Yates, un insegnante del luogo che ha il supporto della campagna popolare di un altro uomo, Dustin Noble, deciso a combattere Steve sia personalmente che professionalmente


Per chi vuole, alle ore 20.00 aperitivo vegan € 5,oo.

qui evento FB
https://www.facebook.com/events/1597849033839284/?active_tab=highlights









domenica 17 aprile 2016

VEG REVOLUTION - PRIMAVERA/ESTATE 2016 - PRIMO EVENTO

Ieri sera si è svolto il primo evento della nuova edizione della Veg Revolution.
A castel Goffredo, proiezione del film documentario "ARTICOLO 32" di Emergency.
La salute è un diritto e non un servizio acquistabile solo da chi se lo può permettere. Gli ospedali ora sono aziende ospedaliere e i pazienti ora sono clienti che acquistano il biglietto (il famoso ticket) per accedere al servizio. MA una società civile non può e non deve accettare la mercificazione dei diritti fondamentali: riprendiamoci i nostri diritti e recuperiamo il valore della solidarietà.
La nostra Costituzione è bellissima e i principi fondamentali in essa espressi hanno un valore universale.
Riportiamo di seguito il testo dell'articolo 32 c.1 per ricordare alle istituzioni che noi, società civile, in esso ci riconosciamo e lo vogliamo fatto rispettare per tutti gli individui:
"La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti."
Ringraziamo Emergency per il lavoro prezioso e insostituibile che da anni svolge in Italia e nel Mondo.
Ringraziamo gli amici del gruppo Veg Revolution per le sempre ottime proposte culturali e per il delizioso buffet vegan a rifiuti zero che ha allietato la serata.
qui evento informativo VEG REVOLUTION




Seguiteci per i prossimi appuntamenti da non perdere!